CLICCA QUI SE NON VISUALIZZI CORRETTAMENTE LA NEWSLETTER

Newsletter Aprile 2020

È operativo il nuovo strumento straordinario di SACE, nato per sostenere le imprese italiane colpite dall'emergenza Coronavirus. Grazie a 200 miliardi di euro di garanzie di Stato stanziati dal Decreto "Liquidità", le imprese potranno beneficiare di garanzie a condizioni agevolate, controgarantite dallo Stato, sui finanziamenti erogati da banche, istituzioni finanziarie nazionali e internazionali e dagli altri soggetti abilitati all'esercizio del credito in Italia, per aiutarle a reperire liquidità per fronteggiare l’emergenza Coronavirus e assicurare così continuità alle attività economiche e d’impresa. Approfondisci >>

Il Governo statunitense, tramite l’Agenzia Federale USAID (United States Agency for International Development) ha attivato un programma di assistenza finanziaria finalizzato a fronteggiare l’emergenza epidemiologica in atto e a sviluppare la capacità produttiva del tessuto industriale nazionale.

Il programma di USAID prevede stanziamenti complessivi per 50 milioni di dollari, tra le misure previste, una è a sostegno delle imprese italiane, per un valore di 10 miloni di dollari.

In particolare:supportare le imprese italiane che abbiano varato o intendano varare progetti di ricerca, sviluppo e produzione di terapie, vaccini, attrezzature e forniture mediche tese a fronteggiare il virus Sars-Cov2, ivi compresi gli interventi volti a modificare le attività e le filiere produttive per orientarle verso la domanda di prodotti e servizi provenienti dal personale medico e dai pazienti.Il termine di presentazione per l'autocandidatura è fissato al 27 aprile 2020, ore 13.00. Approfondisci >>

Il Decreto del Consiglio dei Ministri del 31 dicembre 2019 n. 1057 introduce alcune misure migliorative delle procedure doganali per la registrazione di merci e veicoli importati nel territorio doganale della Repubblica Uzbeka. Il recente decreto ha l'obiettivo di rendere le importazioni piu' rapide e meno costose e semplifica le procedure doganali. Approfondisci >>

NEWSLETTER relativa al Progetto Infrastrutture in Qatar. Il settimo numero e' dedicato ad un argomento di grandissima attualità: I CONTRATTI IN QATAR AI TEMPI DEL COVID-19. Sono presenti alcuni spunti tecnico-legali, scritti con un linguaggio chiaro e sintetico, nonché alcuni esempi concreti di formule contrattuali ("forza maggiore" ed "eccessiva onerosità sopravvenuta"), più che mai necessari nella situazione attuale, specialmente per contratti ad esecuzione differita e/o prolungata. Approfondisci >>

Il Business Opportunity Seminar della Banca Africana di Sviluppo, inizialmente previsto a marzo scorso, si terrà in versione online e ridotta (3 ore) martedì 28 aprile prossimo. Gli interessati dovranno scrivere direttamente, il prima possibile, all’indirizzo e-mail BOS@afdb.org oppure a V.DABADY@AFDB.ORG, ,per ottenere i parametri di connessione. Per avere maggiori informazioni e scaricare il programma Approfondisci >>





Al via, il nuovo progetto dell’Agenzia ICE denominato “Africa Business Lab” che - rimodulato in modalità LIVE WEBINAR - propone un percorso di formazione ed accompagnamento gratuito dedicato alle PMI italiane che vogliono conoscere i mercati africani, i trend socio-economici in atto, capirne la complessità e le sfide, soprattutto in questa fase di emergenza, e prepararsi con un approccio più strutturato a coglierne le opportunità di affari e le sfide. Se vuoi confrontarti con il network istituzionale e privato e mettere a punto la tua strategia di approccio al mercato con il supporto di esperti della Faculty ICE , partecipa con noi. Per aderire o confermare l'adesione già inviata CLICCA QUI, per conoscere le tappe e sapere di più sulle attività e i partner dell'iniziativa, Approfondisci >>



Adesioni prolungate al mese di luglio per lasciare alle imprese i tempi di ripresa necessari e garantire un miglior servizio di supporto. Il progetto UPGRADING EMILIA-ROMAGNA in USA offre alle aziende dell'Emilia-Romagna un'opportunità concreta di supporto all'export, per affrontare con nuove competenze e opportuna preparazione il mercato americano nello scenario economico post-emergenza, attraverso un'azione integrata di formazione a distanza, consulenza e assistenza personalizzata in loco, con il supporto degli Uffici ICE in USA. Upgrading ha lo scopo di favorire e guidare una tempestiva rielaborazione delle strategie aziendali di sviluppo internazionale. La partecipazione all'intero percorso è GRATUITA. Approfondisci >>



Slitta all'8/9/10 settembre il corso INNOVARE PER CRESCERE che Agenzia ICE organizza a Pescara, in collaborazione con Confindustria Chieti Pescara, destinato a PMI, Consorzi, Reti di impresa e Start-Up con sede nelle Regioni cd in transizione (Abruzzo, Molise e Sardegna), nell'ambito del Piano Export Sud2. La formazione verterà sui temi relativi a diritti di proprietà intellettuale, innovazione e marketing digitale, tutela del marchio, il fenomeno dell'italian sounding, diritto dei brevetti e relativo sfruttamento. Per aderire clicca QUI Per saperne di più APPROFONDISCI >>



Agenzia ICE organizza, a favore delle imprese del settore Oil & Gas / Offshore, una partecipazione collettiva alla ONS Stavanger 2020, che si terrà nell’ omonima città norvegese dal 31 agosto al 3 settembre 2020. La fiera ONS è il marketplace di riferimento per le attrezzature ed i servizi del settore Oil & Gas / Offshore in Europa e tra i primi a livello mondiale, al quale convergono tutte le più importanti aziende di subfornitori dei primi livelli dalla filiera delle forniture industriali. Il settore petrolifero alimenta il 16% del PIL e il 40% delle esportazioni norvegesi. Approfondisci >>



Agenzia ICE organizza, con il supporto di Confindustria Marmomacchine, la Partecipazione Collettiva italiana alla fiera "EXPO CIHAC 2020",in programma a Città del Messico dal 13 al 15 ottobre 2020, dedicata alla filiera tecno-marmifera italiana. Si tratta di una piattaforma di sviluppo di impresa, dedicata alle innovazioni, che interessano a largo spettro l'industria delle costruzioni, l'architettura e l'interior design. Il Messico è al 13° posto tra i principali buyers di tecnologie lapidee Made in Italy. Approfondisci >>



Agenzia ICE organizza, in collaborazione con Cosmetica Italia, la partecipazione ufficiale italiana a COSMOPROF CBE ASEAN, in programma a Bangkok dal 17 al 19 settembre 2020. L'industria cosmetica thailandese ha una capacità di mercato di circa 9 miliardi di USD, con una previsione di crescita ad un tasso annuo del 10%. L'Italia è il nono paese fornitore, con una quota di mercato del 2%. Secondo i dati Euromonitor, nel 2018 il settore skincare ha registrato i volumi di vendita più elevati (2 miliardi USD), seguono i settori make - up (401 milioni USD) e bodycare (285 milioni USD). Approfondisci >>



Agenzia ICE organizza, in collaborazione con Cosmetica Italia - associazione nazionale imprese cosmetiche - la partecipazione ufficiale italiana a Cosmoprof India, in programma a Mumbai dal 29 al 31 ottobre 2020. L’industria cosmetica indiana ha una capacità di mercato di 6,5 miliardi di USD, con una previsione di crescita fino a 20 miliardi di USD nel 2025, ad un tasso annuo del 25%. Entro il 2025, l’India costituirà così il 5% del mercato cosmetico globale ed uno dei primi 5 mercati globali per fatturato. Approfondisci >>



Nell'ambito dell'attività promozionale 2020 a supporto del settore cosmetica, Agenzia ICE organizza la partecipazione a UP BEAUTY by WABEL, evento B2B internazionale che avrà luogo al Crowne Plaza Hotel a Parigi, l'8 e 9 luglio 2020. Le dimensioni del mercato europeo dei prodotti cosmetici hanno raggiunto i 110 miliardi di Euro nel 2019, con una previsione di crescita del 3,7% entro il 2023. A seguito di un'indagine condotta dagli Uffici ICE competenti sui mercati focus dell'iniziativa, emergono tra i segmenti più dinamici, il mass beauty and personal care, ed in particolare i prodotti naturali, vegani ed eco-sostenibili. Approfondisci >>



Agenzia ICE organizza, in collaborazione con Cosmetica Italia, la Mostra Autonoma Cosmetica in Corea del Sud, che avrà luogo a Seoul il 16 e 17 novembre 2020. In Corea del Sud le dimensioni del mercato di prodotti cosmetici sono più che raddoppiate negli ultimi dieci anni, attestandosi all'ottavo posto nel mercato mondiale della cosmesi e l'Italia ne è il sesto paese fornitore. La Mostra rappresenta il follow-up di precedenti iniziative realizzate nel mercato coreano ed altri mercati asiatici, a Singapore, a Taiwan e in Malaysia. Approfondisci >>